Xiaomi MI MIX 2

SaveSavedRemoved 0
Deal Score0

Questo smartphone lanciato dalla casa cinese xiaomi,brand  emergente nella nostra penisola è fresca difatti l’apertura del primo store in Italia nel centro commerciale di Arese alle porte di milano,rientra nella categoria degli smartphone borderless o comunque con i bordi ridotti al minimo; sempre xiaomi l’anno scorso aveva abbracciato il trend con il neonato xiaomi mi mix smartphone rivoluzionario nel design e non solo che sicuramente ha aiutato a dare una spinta al mercato degli smartphone senza bordi;ma rimaneva più che altro come concept phone più una prova di forza che un device performante.Mi Mix 2 è invece la versione della maturità per l’azienda cinese capace di confrontarsi con i vari top di gamma.
Il nuovo Mi Mix 2 di Xiaomi diventa oggi più equilibrato del passato con un bordo non più in ceramica ma in alluminio, con la capsula auricolare e soprattutto divenendo più ergonomico con una riduzione delle dimensioni le quali permettono di tenerlo meglio in mano.
Linee minimali lo caratterizzano in ogni sua parte con un corpo dalle dimensioni di 151.8 x 75.5 millimetri per uno spessore di 7.7 millimetri ed un peso di 185 grammi.
DISPLAY e FOTOCAMERA
Il display è senza dubbio una delle componenti più riuscite del dispositivo di Xiaomi. Si estende per 5.99 pollici in formato 18:9 e raggiunge una risoluzione Full HD+ di 2160×1080 pixel con una densità pari a 403 ppi a matrice IPS LCD e con una protezione da Gorilla Glass di quarta generazione. E’ un pannello che garantisce un’ottima resa dei colori con una copertura sRGB al 100% ma anche con una luminosità che riesce a raggiungere quasi i 500 nits.
In questa versione pecca il sensore di luminosità posizionato nella fascia inferiore del device e quindi è inevitabile coprirlo con la mano e magari trovarsi sotto il sole con la luminosità abbassata.
Xiaomi Mi Mix 2 è equipaggiato con una cam posteriore da 12 mega pixel, sensore Sony IMX 386 con dual pixel autofocus e ottica stabilizzata F/2.0.
Frontalmente c’è una cam da 5 mega pixel F/2.0 senza autofocus.
La qualità dell’immagine è discreta ma non a livello dei migliori top di gamma del 2017, le foto di giorno sono apprezzabili, accurate nell’esposizione e nella resa cromatica.
Buona anche la presenza di dettaglio e la gestione del contrasto, mai troppo enfatizzato.Di notte invece il giudizio non può essere altrettanto positivo: in primis lo scatto è difficoltoso nell’esecuzione da quanto è lento, male la messa a fuoco e la gestione del rumore.
Le immagini sono da smartphone di fascia media, non certo da un top di gamma quale vuole essere Mi Mix 2.

Xiaomi ci ha abituato a raffinare col tempo i suoi smartphone e ci auguriamo che anche questo possa trovare un miglioramento nei prossimi mesi.

I selfie sono nella norma, anche qui si comporta diversamente da notte a giorno: positivo di giorno e molto negativo di sera.
A causa della posizione della cam sarete obbligati a ruotare di 180 gradi lo smartphone prima di scattare, si tratta però di un non problema, a cui si fa tranquillamente l’abitudine in pochi giorni.
Su lato reattività e stabilità dell’app fotocamera c’è ancora da lavorare a livello qualitativo e di interfaccia tutto risulta piacevole e rispecchia le aspettative che si hanno verso un top di gamma economico.

HARDWARE

Il processore è il Qualcomm Snapdragon 835 octa core da 2,45 GHz con processore grafico Adreno 540 dotato di 6 GB di RAM  o 8 nella versione più costosa è un quadro decisamente interessante per la fascia di prezzo in cui si va a piazzare lo smartphone,è veloce reattivo non soffre di particolari lag e non si scalda eccessivamente nulla da invidiare ai più blasonati top di gamma di fatti le prestazioni che ci si attende sono quelle da top di gamma,teniamo a precisare come la CPU sia costituita da quattro core con clock a 2.45 GHz Kryo e da quattro core con clock a 1.9GHz Kyro.

La memoria è una reattivissima UFS 2.1 disponibile da 64,128 e 256 GB,purtroppo però non espandibile è la velocità del dispositivo è anche dovuta alla puntigliosa ottimizzazione dell’interfaccia grafica di Xiaomi.

Nulla è dovuto al caso e navigare in internet come anche giocare o utilizzare applicazioni anche pesanti graficamente non mettono in crisi lo smartphone che gestisce molto bene il quantitativo di RAM.

 

SOFTWARE

Xiaomi Mi Mix 2 è uno smartphone pensato per la cina,di conseguenza arriverà nelle vostre mani con la MIUI 8.5 cinese stabile e android 7.1.1 nella versione con firmware cinese.

L’acquisto con il firmware cinese richiederà un po’ di pazienza per installare un firmware differente,ma sicuramente a breve i primi store inizieranno a venderlo anche con firmware Global.Il sistema è veloce e senza incertezza,funzionalità interessanti fra cui il dual apps per sdoppiare alcune applicazioni in modo indipendente oppure second space per duplicare interamente il sistema e dividere tutti i contenuti che vorrete in due sessioni diverse;non mancano poi di certo opzioni per personalizzare il funzionamento dei tasti touch all’interno dello schermo o la modalità ad una mano.

 

AUTONOMIA

La batteria è da 3400 mAh buona e nel complesso vi porta sempre a fine giornata anche con utilizzo intenso ,ma pecca un po’ rispetto ad altri Xiaomi con un consumo in standby leggermente più superiore,questa pecca può essere collegata al firmware cinese e si spera migliori con il firmware global

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Register New Account
Reset Password
Compare items
  • Total (0)
Compare